Disponibilità

Sirmione: gioiello del lago

Per un weekend sulle rive del Garda

Sorge sulla sponda lombarda del lago e si sviluppa attraverso una sottile penisola lunga 4 km. Sirmione è considerata la “perla del Garda” non solo per la sua caratteristica morfologica, ma anche per le sue antiche origini che si riflettono in un’urbanistica fatta di stradine, vicoli stretti, passaggi nascosti. Il centro, totalmente pedonale, invita a tranquille passeggiate, mentre i dintorni offrono la possibilità di dedicarsi a escursioni panoramiche a piedi o in bicicletta.

Il Castello Scaligero
Una fortezza nel centro di Sirmione

Fu costruito tra il XIII e il XIV secolo dagli Scaligeri a guardia del punto d’accesso meridionale della città e, ancora oggi, rappresenta uno straordinario esempio di fortificazione lacustre. Totalmente circondata dalle acque del lago, alla maestosa rocca si accede tramite il ponte levatoio carrabile. Una sua visita è caldamente consigliata.

Le Grotte di Catullo
La domus romana sul Lago di Garda

Le Grotte di Catullo rappresentano la principale testimonianza del periodo romano nel territorio di Sirmione. Il complesso archeologico accoglie una domus edificata tra il I sec. a.C. e il I sec. d.C., villa che, secondo la tradizione, dovrebbe essere appartenuta al poeta latino Gaio Valerio Catullo.

Questo sito prevede l’utilizzo dei cookies per garantire le migliori funzionalità.
Si avverte che, in caso di disattivazione, potrebbe non essere garantita la completa funzionalità del sito.
OK
Dettagli