• Sirmione
  • Sirmione

Sirmione

Sirmione è un gioiello in mezzo al basso lago di Garda, conosciuto ovunque nel mondo per le sue particolarità esclusive e senza eguali.

Il centro storico è al termine di una sottile penisola, alla quale è unito da un ponte che oltrepassa un fossato navigabile.
Il centro di Sirmione ha una configurazione urbanistica medioevale, con strade e vicoli stretti e irregolari e può definirsi a ragione il paradiso dei pedoni, in quanto l’accesso è riservato solo ai residenti, agli clienti degli hotel e solo in determinati orari.
In aggiunta al centro storico, un tempo unica zona abitata di qualche rilievo nella superficie dell’attuale comune, si sono svilippate le frazioni di Colombare (all’inizio base della penisola, dove risiede il Comune) e di Lugana (lungo la strada che porta a Peschiera del Garda).
Sono assolutamente da vedere:
il Castello Scaligero che è situato all’ingresso del centro storico ed un tempo fu determinante per il controllo del lago di Garda.
le Grotte di Catullo, poste in fondo alla penisola di Sirmione in un’affascinante posizione panoramica, conservano i resti di una villa romana.
inoltre:
la chiesa di San Pietro che si trova nella zona alta della penisola.
la chiesa parrocchiale di Santa Maria Maggiore, posta nel cuore del paese.
la passeggiata “delle Muse” che unisce la ex spiaggia parrocchiale al “lido delle bionde” la più importante spiaggia di Sirmione.
la passeggiata al faro (punta Staffalo).

Verifica disponibilità